Il Commercialista Risponde


Ripartizione spese mediche per figli a carico

Domanda:
Ho un figlio a carico al 50%. Durante l'anno ho sostenuto spese mediche importanti a favore di mio figlio e le ricevute risultano tutte intestate al ragazzo.
Posso detrarmi per intero le spese sostenute, o devo suddividerle al 50% con mia moglie?

Risposta:
Le spese mediche sostenute per i figli a carico possono essere detratte dai genitori in sede di dichiarazione dei redditi e non risultano vincolate alla percentuale di suddivisione delle detrazioni per figli a carico. La detrazione spetta al genitore a cui è intestato il documento che certifica la spesa. 
Nel caso in cui i documenti di spesa risultano intestati al figlio, le spese vanno suddivise fra i genitori nella proporzione in cui le hanno effettivamente sostenute. 
Qualora i genitori intendano ripartire le spese in misura diversa dal 50 per cento dovranno indicare nelle singole ricevute la percentuale di ripartizione.
Pertanto nel suo caso dovrà annotare sui documenti che la detrazione spetta al 100% a suo favore. 
(Daniele Fiocco - dottore commercialista)